Linea di collaudo leak test e prova idraulica

Richiedi informazioni Torna indietro
Linea di collaudo leak test
Descrizione e
specifiche

Linea di collaudo leak test e prova idraulica per bombole per gas compressi e bombole per l’antincendio.

Le operazioni eseguite dalla linea di collaudo sono:

  • Carico e scarico del collaudo con manipolatore
  • Riempimento con acqua
  • Pesatura delle bombole a  vuoto e a pieno
  • Prova pressione (idraulica)
  • Leak test (pneumatica)
  • Svuotamento ed asciugatura

Sulla linea si possono collaudare bombole di dimensioni:

  • Diametro: 140-406 mm
  • Lunghezza: 300-1800 mm

A precedere il collaudo c’è una stazione di lavaggio interno della bombola.

 

Le bombole vengono portate al collaudo da una linea di carico composta da un nastro programmato, rulliere con rulli in gomma e ed un bancale di carico inclinato con uno spintore pneumatico di allineamento bombola.

 

L’impianto di collaudo ha una conformazione compatta con un manipolatore di carico-scarico a 6 assi che si muove su rotaia e  una linea automatica per il collaudo delle bombole duale a 5 stazioni dove le prime 3 eseguono la prova idraulica e le restanti due eseguono la prova di leakage.

 

L’impianto è duale, ma si può far eseguire alle bombole anche solo uno dei test escludendo l’altro.

 

Ogni stazione dell’area di prova idraulica ha un carrello superiore con tre meccanismi, uno per il riempimento della bombola, una bilancia che pesa la bombola sospesa in verticale ed un meccanismo di messa in pressione e collaudo. Nel ciclo le operazioni di pesatura possono essere due:  a vuoto e a pieno ed i due dati possono essere passati alla linea di marcatura per calcolare e marcare il volume preciso della bombola. Il sistema di tenuta è con avvitamento automatico.

 

La bombola viene prelevata in ingresso dal manipolatore e caricata in una stazione libera delle 3 presenti nella prova idraulica. Ogni stazione è indipendente e ha un suo trasduttore di pressione e manometro. La prova pressione avviene ad una pressione fino a 450 Bar.

 

Il tempo di tenuta in pressione è regolabile tramite il pannello touchscreen a bordo macchina della linea di collaudo.

 

A fine ciclo il manipolatore preleva la bombola, la ruota di 180° e la carica su una stazione libera delle 2 presenti nell’area di leakage. Il leak test avviene con aria compressa a 300 Bar

 

La prova di leakage viene fatta con aria compressa sul fondo della bombola. A differenza della prova pneumatica, in questo caso la bombola è chiusa e finita. La prova è completamente automatica: una camera ermetica viene creata esternamente sul fondo della bombola e uno speciale strumento elettronico ad altissima sensibilità è in grado di rilevare la più piccola delle perdite. Ogni stazione di leakage è chiusa da una struttura di protezione in grigliato solido e plexiglass e ha una porta scorrevole pneumatica per permettere il passaggio delle bombole.

 

Dopo il collaudo il manipolatore deposita la bombola in verticale in una unità di lavaggio, svuotamento ed asciugatura che provvederà poi a riportare la bombola in orizzontale e la ribalterà nelle rulliere che portano alle stazioni successive.

Nella linea automatica  per il collaudo delle bombole se la bombola non supera il collaudo viene dal sistema dichiarata scarta e scaricata automaticamente in una posizione prestabilita.

 

Linea di collaudo leak test e prova idraulica è dotata di una centralina idraulica con moltiplicatori di pressione e di un compressore.

 

La linea può essere abbinata alla marcatrice GOMG per comporre una linea completa di collaudo e marcatura.

 


Sintesi

  • Collaudo duale: prova idraulica e leak test
  • Impianto completamente automatico
  • Carico e scarico fatti in automatico con manipolatore GOMG a 6 assi
  • Prova idraulica a 3 stazioni indipendenti
  • Leak test a 2 stazioni indipendenti
  • Prova idraulica fino a 450 Bar
  • Leak test fino a 300 Bar
  • Sistema di tenuta con avvitamento automatico
  • Pannello touchscreen a bordo macchina per supervisione e regolazioni
  • Tempi del ciclo programmabili
  • Scarico bombole difettose in automatico
  • Centralina idraulica con moltiplicatori di pressione.
  • Compressore
  • Unita di lavaggio interno
  • Unità di svuotamento ed asciugatura
  • Possibilità di abbinare la prova idraulica all’unità GOMG di marcatura
Gallery
immagini
Linea di collaudo leak test
1
Linea di collaudo leak test e prova idraulica
Richiedi
informazioni








    Rispondi al quesito matematico anti-spam per procedere:

    Ho letto la nostra PRIVACY POLICY e presto il consenso al trattamento dei dati personali per ricevere le informazioni richieste.

    SISTEMI DI COLLAUDO